Gli standard di impermeabilità e protezione dagli agenti esterni.

Con l'arrivo dell'estate molti di voi andranno al mare. E la musica?

Difficile separarsene. Sul mercato sono molti i dispositivi che offrono contemporaneamente alta qualità audio e resistenza ad acqua e altri agenti atmosferici o ambientali. Alcuni esempi sono l'apprezzato Melody di Soundcast in grado di resistere ad acqua e sabbia!

soundcast
 

Leggi tutto: Il grado di impermeabilità degli Speaker


Probabilmente non tutti sanno che gli alberi crescono anche a Brooklyn, New York City. E che vicino alla sede GRADO è presente un grande parco di cui alcuni alberi, l'amministrazione locale - per diversi motivi – si è vista costretta a rimuovere.

Ebbene, l'azienda GRADO, famosa per la qualità delle sue cuffie, venuta a conoscenza di quanto stesse accadendo, ha deciso di utilizzare uno degli alberi abbattuti proprio a due passi dalla sua sede storica, per realizzare una edizione limitata della cuffia GH1 della nuova Heritage Series.

Cuffie-grado-GH1

Leggi tutto: GH1 Grado limited edition. In onore degli alberi Brooklyn.


Nel precendente Tip abbiamo parlato dei Materiali Fonoassorbenti in questo aritcolo andremo a trattare invece materiali Isolanti (o Fonoisolanti).

Un materiale viene definito fonoisolante se la sua caratteristica fondamentale è quella di riflettere l’energia acustica che riceve. Ovviamente per essere definito come fonoisolante un materiale deve avere delle caratteristiche di riflessione dell’energia acustica molto superiore alla media. Il concetto di materiale fonoisolante è strettamente connesso alla legge della massa. Il che significa che un materiale è tanto più fonoisolante quanto più elevato è il suo peso specifico, ne consegue che sono buoni materiali fonoisolanti ad esempio: la gomma, il piombo, l'acciao, il marmo, il legno massiccio, il truciolare ad alta densita, il vetro etc..

materiali fonoisolanti

Leggi tutto: Alta fedeltà: Materiali Isolanti (o Fonoisolanti)


Le due caratteristiche principali dei materiali acustici sono Isolamento e Assorbimento. Questi due concetti sono spesso confusi ma in realtà si tratta di due proprietà totalmente differenti ed è assolutamente necessario che sia chiara la differenza tra materiali fonoassorbenti e materiali fonoisolanti.

Materiali Assorbenti (o Fonoassorbenti)

Un materiale viene definito fonoassorbente quando la sua caratteristica principale è quella di trasformare in un altro tipo di energia una buona parte dell’energia acustica che attraversa il materiale stesso. Il compito principale di un materiale fonoassorbente non è quello di riflettere e ostacolare il propagarsi delle onde sonore, al contrario i materiali fonoassorbenti sono di solito realizzati con forme che permettano di riflettere il meno possibile della energia acustica che ricevono. In questo modo si ottiene che una buona parte dell’energia acustica che penetra in un materiale assorbente viene trasformata in calore (o altri tipo di energia)

materiali-fonoassorbenti-6

Leggi tutto: Alta fedeltà: Materiali Assorbenti (o Fonoassorbenti)


Riprendiamo il discorso affrontato nel precedente AudioTips, ovvero il ruolo che svolgono cavi e connettori in un sistema HI-FI.

Dopo una rapida panoramica sul ruolo giocato dai cavi, oggi i riflettori sono puntati sui connettori, ovvero le estremità dei cavi di collegamento. Per far sì che la qualità dei cavi venga sfruttata al massimo è necessario che anche i connettori che li terminano siano della stessa o maggiore qualità.

Audiotip connettori

Leggi tutto: Alta fedeltà: questione di connettori


Login

Effettuare il login utilizzando le proprie credenziali di accesso ricevute via e-mail a seguito della registrazione

  or   Registrati

Password dimenticata? |  Nome utente dimenticato?

×

Modulo di Registrazione



  or   Login
×